UNLEASH THE ARCHERS – Esploratori alla ricerca del Passaggio a Nord-Ovest


UNLEASH THE ARCHERS –
“Explorers”
• (2019 – Napalm Records) •

I Canadesi Unleash The Archers sono per il sottoscritto tra le band più interessanti e promettenti dell’intero panorama Power/Heavy odierno. In un genere ormai abbastanza chiuso che difficilmente potrà dire troppo altro ancora, il quartetto si è distinto nel 2017 con un bellissimo disco come “Apex” osannato da pubblico e critica e che per il sottoscritto ha senza dubbio rappresentato il miglior disco di quell’annata. Molto merito va alla voce (quella femminile) di Brittney Slayes assolutamente incredibile. Raramente mi sono trovato difronte a una potenza vocale così cristallina e se questa è accompagnata da una band capace di tirar fuori pezzi heavy/power di qualità, dal sound personale, tecnici e ben scritti sia dal punto di vista musicale che del concept, ecco spiegata la popolarità avuta dalla band che ha iniziato ad avere una visibilità notevolissima anche su Youtube dove il videoclip di “Awakening” (mini-suite che apriva il disco) ha avuto una quantità di video-reazioni impressionanti da parte degli Youtuber di tutto il mondo oltre al fatto di aver ricevuto più di 6 milioni di visualizzazioni. A più di due anni di distanza la band Canadese torna sul mercato con questo brevissimo EP con appena due canzoni, giusto un piccolo antipasto prima di poter ascoltare il tanto atteso successore di “Apex” in arrivo (si spera) l’anno prossimo. I brani in questione sono due cover; la prima (“Northwest Passage”) originariamente scritta da un musicista folk canadese dal nome di Stan Rogers è stata completamente stravolta e riscritta in chiave Power Metal, mentre la seconda (“Heartless World”) rimane più fedele al pezzo originale scritto da una Hair metal band Canadese degli anni 80 chiamata Teaze . “Northwest Passage” è un brano molto caro alla band che ha saputo reinterpretare il pezzo in maniera veramente convincente ed esaltante. Il brano è stato anche scelto per rappresentare questo EP tramite la registrazione di un esilarante videoclip che vi consiglio di andare a visionare. Il pezzo parte in maniera molto anthemica e solenne quasi come fosse un marcia per i primissimi minuti per poi accelerare circa a metà pezzo e trasformarsi in un vero e proprio brano Power Metal. L’ugola della Slayes è sempre notevole e in questo pezzo ci viene mostrato tutta la sua potenza. “Heartless World” ci mostra invece il lato più delicato della cantante canadese con un inizio molto “soft” e dal sapore malinconico (come suggerisce il titolo del pezzo) per poi anche qui esplodere in un roccioso pezzo Hard&Heavy. A circa metà brano abbiamo una classica galoppata molto in stile Iron Maiden per un pezzo che ha effettivamente un sapore molto old school. Convincente anche questo pezzo anche se ho decisamente preferito il primo estratto “Northwest Passage” che ho come la sensazione che benché sia una cover potrebbe diventare un classico della band dal vivo che si amalgamerebbe benissimo affianco del loro repertorio classico. Tutto qui? Beh purtroppo si… siamo arrivati già alla fine. Un po’ pochino anche per un EP e sono certo che la band avrebbe potuto scrivere almeno un paio di pezzi inediti per l’occasione per rendere questo prodotto più corposo ma evidentemente vuole salvare tutto il materiale che ha a disposizione per l’album in imminente uscita che avrà l’arduo compito di doversi confrontare col precedente lavoro che tanto bene ha fatto alla reputazione della band. Nel frattempo i fan più accaniti potranno mettere le mani su questo EP che pur essendo breve è comunque un prodotto di qualità in tutto e per tutto; dai pezzi, alla produzione, al sound, persino all’artwork di pregevolissima fattura. Buon ascolto!

VOTO: 7/10

Tracklist:

  1. Northwest Passage
  2. Heartless World

UNLEASH THE ARCHERS lineup:

  • Brittney Slayes – Vocals
  • Scott Buchanan – Drums
  • Grant Truesdell – Guitars
  • Andrew Kingsley – Guitars