Game Zero: poker d’assi in apertura

gamezero-rise
GAME ZERO – “Rise”
• (2015 – Agoge Records) • 

 

Un disco d’esordio di pregevole fattura quello dei romani Game Zero. Pubblicato da Agoge Records, “Rise” si assesta idealmente in un contesto hard rock caratterizzato dai suoni moderni dell’ ultimo decennio. Chitarre dalle ritmiche corpose in bilico tra Metallica, Alter Bridge e, perché no, i Nickelback più heavy, si fondono con linee vocali che per la loro immediatezza possono ricordare i migliori Wasp.
Dalla opening track “The City With No Ends”, passando per la killer song “Don’t Follow Me”, possiamo ascoltare ritornelli molto orecchiabili e curati, sorretti da una sezione ritmica precisa ed incisiva.
Su tutto emerge una personalità veramente molto forte e si nota immediatamente un grosso lavoro in sede di stesura e arrangiamento dei brani. Il songwriting è molto “internazionale” e potrebbe permettere ai Game Zero (me lo auguro per loro) di essere apprezzati anche da fasce di pubblico non prettamente avvezze all’ ascolto di dischi hard rock/metal.
Rimane il fatto che il gruppo picchia duro, la band è composta da ottimi musicisti, ma è l’ aspetto corale che spicca in primo piano.
Dunque un perfetto amalgama di potenza e melodia che non si scolla nemmeno quando i Game Zero devono premere sull’ accelleratore, per addentrarsi in territori cari ai già citati Metallica o agli Anthrax dell’ era John Bush.
Band pienamente promossa anche dal punto di vista di produzione e artwork e che probabilmente darà delle ottime soddisfazioni soprattutto in sede live. Bravi.

VOTO: 9/10

Tracklist: 

  1. The City With No Ends
  2. It’s Over
  3. Now
  4. Fallen
  5. Don’t Follow Me
  6. Time Is Broken (Rise)
  7. Lions And Lambs
  8. Purple
  9. In Your Shoes
  10. Unbreakable
  11. Look At You
  12. Escape

GAME ZERO lineup:

  • Mark Wright – Vocals, Rhythm Guitars
  • Alex Incubus – Lead Guitars
  • Domino – Bass
  • Dave J – Drums

.