DISTRUZIONE – Metallo Estremo Tricolore


DISTRUZIONE – “Inumana”
• (2018 – Jolly Roger Records) •

 

Attivo dai primi anni novanta, lo storico combo parmense torna a metallizare le nostre orecchie dopo le buone uscite, sempre su Jolly Roger Records, datate 2015 e 2016. In questo caso i Distruzione si presentano con un Ep, che include due inediti e tre performance live, che non spostano di una virgola le coordinate musicali della band. La novità rilevante è invece la presenza dietro alle pelli di Emanuele Collato (ex Bulldozer), che ovviamente svolge egregiamente il suo compito.
A livello prettamente stilistico, come accennavo prima, i Distruzione continuano fieramente a percorrere la loro strada, proponendo uno sferzante deathcore cantato come da tradizione in madrelingua. Difficile valutare a pieno un lavoro dalla durata così contenuta, quindi mi mantengo in sede di valutazione su una abbondante sufficienza in attesa di ulteriori sviluppi che, sono certo, non deluderanno gli appassionati del genere, soprattutto in virtù di quanto sentito nella potentissima “La Torre Della Muda”, secondo inedito del lotto.

VOTO: 6,5/10

Tracklist: 

  1. Uomini Contro Uomini
  2. La Torre della Muda
  3. Stultifera Navis (live)
  4. Ossessioni Funebri (live)
  5. Senza Futuro (live)

DISTRUZIONE’ line up:

  • Devid Roncai – Vocals
  • Massimiliano Falleri – Guitars
  • Mike Chiari – Guitars
  • Emanuele Collato – Drums
  • Dimitri Corradini – Bass