DEE SNIDER – AMARE IL METALLO


DEE SNIDER – “For The Love Of Metal”
• (2018, Napalm Records) •

 

L’inossidabile Dee Snider sviscera tutto il suo amore per il metallo più classico e selvaggio con questo nuovo lavoro dal titolo più che eloquente.
Lontano da qualsivoglia tentazione modernista, benché dotato di una produzione al passo con i tempi, “For The Love Of Metal” al massimo concede qualche accordatura drop che può far tornare alla memoria vaghi echi di suoni groove metal post Pantera, per il resto colate roventi di American Metal fatto con perizia da quel vecchio volpone di Dee che tanto ha rappresentato per il genere.
Non si grida al miracolo, ma il disco scorre in maniera gradevole “mazzuolando” con grazia l’ascoltatore. Brani dalla durata contenuta, voce al vetriolo, riffing serrato, assoli tamarri e un paio di apparizioni di ospiti di lusso, come la bravissima Alissa White Glutz (Arch Enemy).
In buona sostanza un bel dischetto che il buon Snider sarà felice di portare in tour osservando un bel po’ di headbanging mentre scortica le sue corde vocali on stage.

VOTO: 6,5/10

Tracklist: 

  1. Lies Are A Business
  2. Tomorrow’s No Concern
  3. I Am The Hurricane
  4. American Made
  5. Roll Over You
  6. I’m Ready
  7. Running Mazes
  8. Mask
  9. Become The Storm
  10. The Hardest Way
  11. Dead Hearts (Love Thy Enemy)
  12. For The Love Of Metal

Dee Sniders’ s line up:

  • Dee Snider– Vocals
  • Mark Morton– Guitars
  • Nick Bellmore– Drums
  • Joel Grind- Bass
  • Charlie Bellmore- Guitars, backing vocals
  • Alissa White Glutz (special guest) – Vocals
  • Howard Jones (special guest)- Vocals