W.E.B. – nuovo album su Metal Blade

La symphonic extreme metal band greca W.E.B. annuncia oggi la firma con la mastodontica Metal Blade Records per la pubblicazione di un nuovo album. “Colosseum“, questo il titolo del lavoro, uscirà il prossimo 19 novembre ed è ora anticipato da un primo singolo, “Dominus Maleficarum, disponibile per l’ascolto in streaming a questo indirizzo.

Nati nel 2002 dalla “necessità di urlare, colpire creando emozioni e salire sul palcoscenico per scambiarsi con il pubblico“, gli atenesi W.E.B. hanno costantemente forgiato il proprio percorso, divenendo una delle principali symphonic extreme metal band europee ad esprimere l’oscurità e la morte attraverso l’adrenalina e la poesia.

Un risultato che può sembrare candido e, allo stesso tempo, teatrale, i W.E.B. sono qui per scuotervi, provocarvi ed invitarvi in un viaggio attraverso le notti più cupe e senza stelle. Con quattro album all’attivo e un quinto in arrivo, “Colosseum” è il lavoro più eloquente e diretto della band realizzato finora. 

Queste le parole di Sakis Prekas, chitarra e voce della band:

Volevamo che questo disco fosse diretto allo stesso modo in cui lo abbiamo realizzato. Volevamo che fosse aggressivo e che arrivasse dritto al punto e, allo stesso punto, abbiamo letteralmente spinto tutto quanto più alto, più veloce, più rumoroso e più forte. E’ il nostro album più metal”.

Combinando la parte brutal con quella più orecchiabile e impregnandola nelle orchestrazioni, volte solamente ad espandere il tutto su ampia scala, “Colosseum” fornisce un ascolto elettrizzante e coinvolgente, dove ciascuna delle nove canzoni nella tracklist complessivamente gioca un ruolo importante nell’album, facendo sì che i W.E.B. rimangano in competizione con chiunque nel loro genere.

Con “Colosseum“, la band dà anche il benvenuto a due nuovi membri: il batterista Nikitas Mandolas, già unitosi al gruppo durante le registrazioni di “Tartarus” (2017), e alla bassista/cantante Hel Pyre.

Con una lineup solida, la band ha iniziato a comporre nei primi mesi del 2019, inviandosi idee avanti e indietro, affinando successivamente ciascun brano ad ogni nuova sessione di pre-produzione.

Quando creiamo musica, senza alcun riferimento, i nostri unici pensieri sono che vogliamo che suoni il più grandioso possibile”, questo il commento di Sakis.

Le drammatiche orchestrazioni giocano, ovviamente, un grosso ruolo, grazie a Christos Antoniou (Septicflesh) in veste di produttore ed ingegnere del suono, ruolo già ricoperto nelle pubblicazioni precedenti della band.

Il metal è il genere più rivoluzionario che esista; aggiungere dell’orchestra sinfonica rende l’esperienza ancora più epica ed emozionante in un modo massiccio. Vogliamo che la nostra musica ispiri i sensi, perciò dalla nostra prospettiva aspiriamo a rendere il tutto più intenso”.

Di seguito la tracklist e la copertina dell’album:


1. Dark Web
2. Murder of Crows
3. Pentalpha
4. Colosseum
5. Dominus Maleficarum
6. Necrology
7. Ensanguined
8. Exaudi Luciferi
9. December 13th

Colosseum è stato registrato, missato e masterizzato presso i Sound Abuse Production Studio di Atene da Psychon, mentre Sakis Prekas ha prodotto l’album. Mentre Sakis ammette che questo è stato l’album più difficile da comporre, c’è da dire che è altrettanto stato il disco più facile da registrare, grazie alla grande preparazione dei musicisti.

Ha avuto molto a che fare l’alchimia che si è venuta a creare tra noi e il modo in cui Psychon ha lavorato con noi: ha mantenuto le registrazioni su un programma molto rigido e, allo stesso tempo, ci ha sempre fatti sentire a nostro agio nell’esprimere noi stessi“.

I W.E.B. sono:
Sakis Prekas – guitars, vocals
Hel Pyre – bass, vocals
Sextus A. Maximus – lead guitars
Nikitas Mandolas – drums

Segui la band online:

https://webmetalband.com
https://www.facebook.com/webdarkness
https://twitter.com/webdarkmetal
https://www.youtube.com/c/WEBbandOfficial
https://webdarkmetal.bandcamp.com