“Symphony of a Forest”: il disco di esordio degli Elysium

Gli anni settanta incontrano il nuovo millennio. Il sorprendente disco di esordio dei toscani Elysium, “Symphony of a Forest”, è un innovativo mix che unisce le sonorità Prog-Folk alla nuova scia di Gothic Metal.
Una musica fatta a strati, con attitudine sinfonica e concertistica nello scrivere e nel suonare. Sonorità spaziose, testi levigati, essenze di prog della scena di Canterbury ma anche Hard rock anni ‘80 e Heavy Metal del nuovo millennio negli arrangiamenti.
Ecco il primo EP degli Elysium, vera rivelazione della scena Rock\Metal del centro Italia.
Nonostante il gruppo abbia oggi una fisionomia e uno stile ben definiti, nessuno è ancora riuscito a trovare un genere preciso in cui inserire la musica del gruppo anzi la critica si è letteralmente sbizzarrita nell’inventare definizioni originali.
“Per ora – ci dice Christian Arlechino violinista del gruppo –  la definizione che piace di più alla Band è quella di Gothic-Prog”.

L’album contiene 6 canzoni di innovativo rock sinfonico (Avantasia\Trans Siberian Orchestra), fuso con le sonorità care ai Porcupine Tree o Anathema, dove la tecnica non è mai fine a se stessa e regala emozioni ad ogni passaggio. Le orchestrazioni diventano, assieme a testo, melodia e armonia, parte fondamentale della composizione.
I brani sono caratterizzati da sonorità malinconiche, intrise di tastiere a tratti orchestrali e che grazie al cantato femminile spesso la band viene accostata a nomi come Within Temptation o Nightwish, dimostrando però allo stesso tempo di volersi fortemente rendere originale dal filone Gothic, attraverso arrangiamenti Progressive e inserti Folk.
L’EP mixato e masterizzato al Bonsai Studio Recording di Orvieto da Andrea Mescolini, sarà disponibile in anteprima dal 1 Marzo sulla piattaforma Bandcamp del gruppo (https://elysiumorvieto.bandcamp.com/) e in tutto il mondo tramite la (R)esisto Distribuzione, a partire da Aprile sulle maggiori piattaforme on line (Amazon, iTunes,Google Play, Msn, Tim Music, Vodafone music, Shazam, Spotify)

_____________________________________________