SICILIAN ARTISTS FOR CHARITY – nasce un nuovo progetto a scopo benefico; online la rivisitazione di “We Are the World”

Comunicato stampa:

Nasce SICILIAN ARTISTS FOR CHARITY, progetto-band creato da Salvo Grasso (Hypersonic, Metatrone, Astralium) e dal chitarrista catanese Salvo Calà.

E’ un progetto a scopo totalmente benefico, tutti i proventi derivanti ora e in futuro, saranno devoluti in beneficenza.

Nato per raccogliere fondi nel catanese per l’acquisto di alimenti e per l’aiuto a famiglie in difficoltà economica a seguito dell’emergenza covid-19, il progetto che comprende noti musicisti del panorama rock/metal siciliano pubblica oggi su YouTube il primo video realizzato: il famoso brano “We Are the World” di Michael Jackson e Lionel Richie di cui proprio quest’anno, in questo mese, ricorre il 35° Anniversario della pubblicazione e dell’entrata al primo posto nelle classifiche mondiali.

Il brano è totalmente stravolto e riarrangiato in chiave symphonic rock da Salvo Grasso, con l’intervento di due noti insegnanti di conservatorio che suonano violini/viole e con la collaborazione di Salvo Calà.


Il brano è collegato ad un IBAN, indirizzato al Comune di Belpasso nel catanese attraverso cui sarà possibile donare qualcosa a famiglie che hanno perso il lavoro e in seria difficoltà economica/acquisto alimenti:

IT 84 C 02008 83870 000105890991 intestato a donazioni Comune di Belpasso (Catania)  

La canzone non sarà un episodio isolato, il progetto è già al lavoro su brani futuri sempre a scopo benefico.

La canzone è stata mixato e masterizzata da Riccardo Samperi presso il TRP MUSIC Studio (Metatrone, Hypersonic, Astralium e molti altri) a Catania.

La line-up del brano:

Jo Lombardo (Ancestral, ex-Metatrone) – Voci;
Daniele Barbagallo (Metatrone) – Voci;
Gianluca Petralia – Voci;
Eleonora Russo (Hypersonic) – Voci;
Rossella Moscatello (False Memories, Clockwork) – Voci;
Alfonso Giordano (Steel Raiser) – Voci;
Seby “Rock” Costantino – Voci;
Salvo Grasso (Hypersonic, Metatrone, Astralium) – Voci, batteria, piano, tastiere, arrangiamenti orchestrali;
Salvo Calà – Chitarra ritmica e solistica;
Stefano “Ghigas” Calvagno (Metatrone, NefeshCore) – Chitarre;
Antonello Giliberto – Chitarra solista;
Dino Fiorenza (Metatrone) – Basso;
Maurizio Salerno – Violini, viole;
Jessica Seminara – Violini.