RoMetal – al via il 25 agosto

Giovedì 25 agosto 2016 sarà il via del RoMetal, la kermesse che ospita gruppi dal folto underground romano. Per l’apertura ci saranno sei band che proporranno i loro inediti più significativi della loro carriera, per una full immersion nelle sfaccettature della musica, di scena al Pala 4 del Pala Cavicchi di Ciampino.

Si aprirà il sipario con i romani Psicosi di Massa, progetto nato quest’anno da due membri di un’altra realtà capitolina, i S.U.F.I. Presenteranno canzoni tra il post punk, la new wave e il rock, con testi scritti in italiano che prendono in considerazione alcune tematiche attuali, sociali, dalle quali ne deriva anche il nome stesso della band.

Il Giulio Rossi Group (G.R.G.) è il nuovo progetto del chitarrista degli storici Synthesys, band che si trova anche nella famosa compilation Metallo Italia.

Forgotten Dust hanno attualmente una musica personalizzata, non etichettabile in un genere preciso, ultimamente con influenze goth, metal, thrash. Si sono formati nel 1998, anno in cui erano più incentrati sulla new wave e sul gothic metal. Nel corso del tempo, il progetto si è evoluto e per varie vicissitudini c’è stato un riassetto nella band. Adesso il suono è molto più duro e compatto, come nell’album del 2012 Break Your Chains.

Gli Ibridoma di Macerata sono attivi dal 2001 e il loro è un sound che ha una sua particolare linea e personalità, per un heavy metal secco, senza fronzoli e vivace. Torneranno a Roma dopo un anno di assenza. I Dying Muses sono di Cisterna di Latina, attivi dal 14 settembre 2012 che adesso hanno un suo stile personalizzato, con l’aggiunta anche di tastiere. I Deedsono di Terni e si sono fondati nel 2012. Presenteranno i loro brani anche alla Capitale per un hard’n’heavy dinamico, fatto di canzoni tratte dal loro primo Ep del 2014, dall’omonimo titolo e autoprodotto.

Psicosi di Massa: Aldo Vallarelli (guitar), Renato Micelli (bass guitar), Andrea “Dandy” Audino (vocals), Pierpaolo “Spigola” (drums), Andrea Fiaschetti (synth).

—————————

Giulio Rossi Group: Giulio Rossi (guitars, music and lyrics), Samuele Bracone Giacomelli (vocals), Max Evangelisti (bass guitar and lyrics), Gianluca Scassa (keyboards) – Patrizio Sarti (drums).

—————————

Forgotten Dust: Pietro Cerquatti (vocals), Flavio Pallante (guitar), Gian Luca Solari (guitar), Victor Perla (drums), Ivan Lombardozzi (bass guitar).

—————————

Ibridoma: Christian Bartolacci (vocals), Marco Vitali (guitar), Sebastiano Ciccale’ (guitar), Leonardo Ciccarelli (bass), Alessandro Morroni (drums).

—————————

Dying Muses: Tommy Spampinato (vocals), Lorenzo Angeletti (guitar), Marco Vanini (guitar), Alessandro Finderle (Keyboards), Marco Romano (bass guitar), Federico Rubeca (drums).

—————————

Deed: Edoardo Röhl (voice), Dario Strinati (guitar, synth, background vocals), Fabio Gambini (guitar), Luca Quadraccia (bass guitar), Mattia Dottori (drums).

—————————

Apertura cassa ore 19,00
Inizio Live ore 21,00

RoMetal V
Pala 4 – Pala Cavicchi
Via Ranuccio Bianchi Bandinelli, 130
00178 Roma (RM) – 06 7932 1797
info@palacavicchi.com

rometal 25 agosto