NIGHTWISH – Marko Hietala lascia la band

Come un fulmine a ciel sereno, Marko Hietala, storico bassista dei Nightwish, ha annunciato tramite un lungo comunicato stampa la propria dipartita dalla band.

Questo il comunicato diffuso in rete:

Annuncio di dimissioni da parte di Marko:
Cara gente, sto abbandonando i Nightwish e la mia vita pubblica. Da qualcje anno ormai non sono più in grado di sentirmi approvato da questa vita. Abbiamo le grosse compagnie di streaming che richiedono un grosso impegno in un lavoro che va dalle 9 del mattino alle 5 di sera da parte degli artisti, mentre loro condividono i profitti in modo scorretto. Anche tra gli altri. Siamo la repubblica delle banane dell’industria musicale. I promoters dei grossi tour spremono percentuali persino al nostro stesso merchandise mentre pagano i dividendi in Medio Oriente. Evidentemente alcune teocrazie possono prendere il denaro dalla musica, le stesse che se ci vedessero ci farebbero decapitare o mettere in carcere senza apparire ipocriti. Sono giusto un paio di esempi. Lo scorso anno mi ha obbligato a stare a casa e riflettere e mi sono sentito molto deluso riguardo a queste cose e a molte altre. Ho scoperto di aver bisogno di sentirmi validato per poter scrivere, cantare e suonare, ho bisogno di trovare nuove ragioni e nuove ispirazioni. “Il Mio Walden”, per così dire. Anche nel mio libro ho scritto di essere un depresso cronico. E’ pericoloso per me e per le persone che mi circondano. Tempo fa ho avuto brutti pensieri ma non vi preoccupate, sto bene. Ho due figli, una moglie, il resto della mia famiglia, gli amici, un cane e tanto amore e non credo che me ne andrò per sempre. Cospirazione è la parola quotidiana, per quelle persone a cui piacciono voglio dire che il mio 55esimo compleanno si terrà il 14 gennaio e ho pagato il mio prezzo. Accusare anche solo per un attimo Tuomas è un insulto sia nei suoi confronti che nel mio libero pensiero. Questa è una cosa molto triste per tutti quanti noi. Abbiate rispetto, per favore. Ovviamente a breve ne sapremo di più, laddove qualcuno proponesse qualcosa di simile.
Ci sono un paio di cose già concordate che farò quest’anno, per il resto chiedo gentilmente e con rispetto ai media, alle band e agli artisti di non chiedermi nulla fino al prossimo anno. Ho bisogno di reinventarmi. Spero di potervi dire qualcosa nel 2022, sebbene questa non sia una promessa. Sono molto dispiaciuto.
Marko Hietala.
P.S.: Tony Iommi è un’eccezione nel “non contattatemi”. Gli eroi di infanzia hanno la precedenza.
Queste, invece, le parole espresse dalla band:
Le dimissioni di Marko ci ha lasciati con alcune decisioni difficili e scelte da fare. Dopo averci riflettuto a lungo, in comune accordo, abbiamo deciso di eseguire dal vivo il nostro appuntamento virtuale ‘Human. :II: Nature. -world tour’ come previsto insieme ad un turnista. La lineup sarà annunciata in seguito.
Rispettiamo la decisione di Marko e gli auguriamo tutto il meglio. Non commenteremo ulteriormente.
Nightwish