METAL CHURCH – rivelate le cause della morte di Mike Howe

A pochi giorni di distanza dal triste annuncio della prematura scomparsa di Mike Howe, cantante dei Metal Church, trapelano le prime informazioni inerenti alla causa della morte del vocalist 55enne.

Secondo quanto riportato da TMZ, i poliziotti della Contea di Humboldt County avrebbero riscontrato segni di asfissia dovuta ad una probabile impiccagione: al suo arrivo la polizia, accorsa sul posto, avrebbe trovato già Howe privo di vita. In un primo momento, il dipartimento aveva negato che le cause fossero correlate all’uso di alcool e droghe, nessuna sostanza né relativa attrezzatura erano presenti nella casa al momento della morte.

Pertanto, le autorità hanno archiviato il caso etichettandolo come “suicidio”.