MALPAGA FOLK & METAL FEST: i ringraziamenti dell’organizzazione

Comunicato stampa:

Grazie, c’e’ ancora speranza … !!!

L’Edizione n°9 del Festival di Malpaga ha fatto registrare un successo oltre le più rosee delle rosee aspettative !!!
Il metal tira ancora e molto, basta solo offrire concerti di qualità e trattare chiunque venga ad assistere come ospiti
e non come mucche da mungere. Questo non lo abbiamo imparato ora ma a Malpaga  lo applichiamo da sempre.
Ci sentiamo pertanto in dovere di ringraziare le migliaia e migliaia di metaller la cui presenza per un certo momento ha anche messo in seria
difficoltà gli approvvigionamenti ma la loro pazienza e voglia di stare assieme ci ha fatto superare il duro scoglio. Il bisogno di musica è ancora tanto ….

Un grazie al personale del luogo in cui la Festa è ospite per avere collaborato alla piena realizzazione di un sogno dopo due anni di assenza durante i quali molti colleghi hanno alzato bandiera bianca e anche noi non eravamo sicuri di tornare (specialmente dopo gli ultimi divieti).
Un grazie al personale di cucina per la loro ineguagliabile dedizione; 12 ore filate dietro ai fornelli con 38° esterni non è una situazione facile da sopportare.
Grazie al personale di assistenza, di protezione, di parcheggio e di vigilanza per la loro discreta ma insostituibile presenza.

Grazie alle band Legacy of Silence, Aexylium, Degrees of Truth e TYR per lo spettacolo degno delle migliori platee come quella di Malpaga.
Questi ultimi arrivati addirittura due giorni prima per evitare i “tranelli” aerei dell’ultimo minuto. I loro fonici poi, venendo dall’Ucraina, hanno fatto chilometri fino a Praga per prendere un aereo che li portasse a Bergamo senza problemi.

Infine, ma non per ultimo, un enorme ringraziamento alle web-zines che ci hanno supportato incondizionatamente dando notizie del
Festival e aggiornamenti dell’ultima ora … un lavoro, importantissimo, splendido, prezioso, insostituibile e soprattutto GRATUITO.
Grazie ancora e arrivederci alla decima edizione nel 2023.