HYPNAGONE: i dettagli di “Qu’il Passe”

Comunicato stampa The Metallist PR:

La Band Progressive Metal Francese HYPNAGONE Rivela i Dettagli del Nuovo Album “Qu’il Passe”!

La band progressive metal d’Oltralpe HYPNAGONE è orgogliosa di annunciare che il prossimo album si chiama “Qu’il Passe” e verrà pubblicato il 14 Ottobre.

Antoine Duffour, il fondatore della band, ha iniziato a comporre “Qu’il Passe” nel Gennaio 2017, in seguito ai suoi studi all’MAI (Music Academy International a Nancy, Francia).

La stesura dell’album è durata cinque anni, dopodiché i brani sono stati registrati due volte per ottenere una finitura migliore.

Composto di 11 brani per una durata che supera i 60 minuti, “Qu’il Passe” è stato mixato dal noto George Lever (Sleep Token, Loathe, Monuments, etc.) e masterizzato da nientedimeno che Mike Kalajian (Machine Head, The Dear Hunter, Against The Current).

L’album è un lavoro catartico, legato a temi personali, in particolare la solitudine, il fatto di sentirsi persi, senza punti fermi, prima di arrivare alla completa accettazione di sé.

L’artwork è un montaggio di varie fotografie compiuto dal bassista (e compositore principale) Antoine Duffour, che è un grande amante del “brutalismo”, ovvero quello stile architettonico caratterizzato da un uso massiccio del cemento e da geometrie molto marcate.

Tutto ciò ha un collegamento con la tematica dell’album, che è la storia di una persona che si risveglia persa in un mondo sconosciuto, dove una città abbandonata (rappresentata da una giungla di cemento) è circondata da paesaggi naturali che si estendono fino a dove l’occhio può vedere.

Tutto ciò rappresenta pertanto l’eterna battaglia tra il mondo naturale e quello artificiale.

Qui sotto potete vedere tre video tratti dall’album per le canzoni “The Step Inward”, “Moss” e “Spannungsbogen”. Se ti sono piaciute, pre-ordina l’album qui: https://hypnagone.bandcamp.com/releases


“The Step Inward”
: https://bit.ly/3ARJ9rV

Moss”: https://bit.ly/3e7AQPX

“Spannungsbogen”: https://bit.ly/3CAUsWz

HYPNAGONE line-up:

Adrien Duffour – Voce

Yann Roy – Chitarre

Antoine Duffour – Basso

Jérôme « Jackou » Binder – Batteria

Ospiti: 

Romain Lambrey – Samples & tastiere

Éric Hurpeau – Chitarra

SVincent Blanot – Sax

HYPNAGONE Online:

Facebook
Instagram

Spotify
YouTube

The Metallist PR