DARK TRANQUILLITY – Jivarp: “Mi hanno licenziato”

A distanza di appena un mese dalla comunicazione della sua dipartita dai DARK TRANQUILLITY, l’ex batterista ANDERS JIVARP ha condiviso sui propri profili online un annuncio che motiverebbe la reale giustificazione del suo abbandono dalla band.

Secondo la sua stessa dichiarazione, riportata qui di seguito, il musicista svedese sarebbe stato licenziato poiché ritenuto “non più necessario” per la band che lui stesso, insieme a Mikael Stanne, l’allora cantante Anders Fridén e gli attuali ex chitarristi Niklas Sundin e Martin Henriksson, avrebbe fondato nel lontano 1989.

Queste le sue parole:

“Un piccolo aggiornamento musicale! Ho ricevuto un sacco di domande del tipo: ‘Perchè? / Come mai? / Veramente?’ sulla ragione per la quale non suono più nei DARK TRANQUILLITY.

La risposta è semplice: sono stato licenziato. Ho scritto i pezzi che hanno reso i DARK TRANQUILLITY quello che sono oggi. A loro (Mikael e Martin) non servo più ma tuttora la metà dei brani che suonano nel loro set live è composta da brani scritti dal sottoscritto…

Ad ogni modo una nuova band è in fase di sviluppo! Non vedo l’ora che la sentiate!

Saluti, Anders”.

Insieme allo stesso Jivarp, è stato comunicato l’allontamento del bassista Anders Iwers, il quale, al momento, non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione.

I due membri, insieme alla band, hanno inciso l’ultimo disco, “Moment” (qui la nostra recensione), uscito lo scorso novembre su Century Media Records.

Ricordiamo, inoltre, che recentemente la band ha annunciato come session members per le prossime date europee il batterista Joakim Strandberg-Nilsson (IN MOURNING, NONEXIST) e il bassista Christian Jansson (PAGANDOM, GRAND CADAVER).