Act Of Defiance – il video di “Throwback”

In un periodo in cui la classificazione dei sotto-generi è infinita, l’attesissimo debuto degli ACT OF DEFIANCE è semplicemente puro heavy metal senza compromessi, e te lo spara 100% dritto-in-faccia. Il caustico debutto, “Birth and The Burial”, è programmato per il prossimo 21 Agosto, e sarà pubblicato tramite Metal Blade Records. Il pre-order è già possibile effettuarlo al seguente link: metalblade.com/actofdefiance.

La prima presentazione della band alle masse è tramite il video del brano “Throwback”, ed è possibile vederlo già da ora al link: metalblade.com/actofdefiance.

Il curriculum di Chris Broderick’s parla da sé: il tempo passato a fare riff e shredding nei Jag Panzer, Nevermore, e sette anni di militanza nei Megadeth gli da un “pedigree” particolarmente nobile. La band è un colosso di metallo veramente formidabile che vede Shawn Drover alla batteria, Matt Bachand al basso e Henry Derek alla voce. “Birth And The Burial” è un album con 10 brani protetti con un’armatura, l’heavy metal dell’arte allo stato puro.

Drover commenta: “‘Throwback’ non è il classico brano speed/thrash metal. La canzone è anche abbastanza aggressiva in alcuni punti con molti stop e ripartenze che finiscono nel bridge e che si trovano sempre in punti differenti. Sono rimasto molto stupito dal modo in cui Chris ha voluto comporre un po’ fuori dagli schemi.
Lui ha anche scritto tutto il testo del brano, e questo mi ha molto colpito. E’ sicuramente un testo molto scuro per quanto riguarda l’argomento, ed è perfetto affinché entri perfettamente nel mood aggressivo della canzone.
Per quanto riguarda il video, il concept è stato molto ‘old school metal’: la natura, del fumo, le luci, la band e il METAL! Che gran bel concept!”

Broderick aggiunge: “‘Throwback’ è venuto fuori dall’influenza dei grandi musicisti thrash come Kerry King (Slayer) e Rob Cavestany (Death Angel). Mi hanno dato l’ispirazione per scrivere dei ritmi dannatamente veloci. Da quel punto mentre scrivevo si è evoluto in un brano che non ha solo elementi thrash, ma tutto ciò che sta nel mezzo, con spunti di progressive, e groove. Non mi aspettavo che ‘Throwback’ fosse il primo singolo estratto dal CD, in quanto non è un brano commerciale, non segue il tipico schema: strofa-ritornello-solo, e in più dura sei minuti. Ad ogni modo, quando senti il fuoco, l’emozione e la brutalità della canzone, diventa chiaro cosa c’è veramente negli  ACT OF DEFIANCE.”

Pagine ufficiali degli ACT OF DEFIANCE:
https://www.facebook.com/actofdefiancemusic
https://instagram.com/actofdefiance
https://twitter.com/actofdefiance1
https://twitter.com/chris_broderick
https://twitter.com/shawndrover
https://twitter.com/mattowsfall
https://twitter.com/totheboyelis

metalblade