Vision Divine – open tour al Dagda

VISION DIVINE + HIGHLORD + AEVUM + FROM THE DEPTH
live @ Dagda Live Club, Borgo Priolo (Pv)
– sabato 17 settembre 2016 – 

 

LIVE REPORT •

Eccoci di nuovo al Dagda Live Club di Borgo Priolo (Pv) che, grazie anche alla collaborazione con la House Of Ashes Prod., porta sul palco della location lombarda sempre nomi di grosso calibro.
Quattro sono i gruppi che si sono avvicendati in questo sabato sera di metà settembre: da Parma i From The Depth, da Torino Aevum e Highlord e, per finire, i Vision Divine, sicuramente tra le band italiane più apprezzate anche a livello internazionale. Insomma, per il locale questo è senz’altro un super avvio di stagione.
Attraverso le immagini di Davide Ravera, vi raccontiamo una serata che segnava la prima data del nuovo tour per Fabio Lione & Co.


From The Depth
, Aevum e Highlord dimostrano di avere tra le proprie fila musicisti di qualità e che suonano con passione e amore per la musica e questo lo si percepisce ogni qualvolta calcano le assi di un palcoscenico.
Tra tonalità melodiche e contrapposizioni in growl, le voci di Lucille Nightshade e Hydra (Aevum), quelle di “Raffo” Albanese (From The Depth) e “Andy” Marchisio (Highlord), hanno dato luce e colore a tutta la serata. Insomma, se vi capita l’occasione il nostro consiglio è di andarli a vedere ed ascoltare!

fromthedepthlogo

{{title}} {{title}}

foto: Davide Ravera 

______________________________________

aevum-logo-nero-300x1825

{{title}} {{title}}


foto: Davide Ravera 

______________________________________

highlord-logo

{{title}} {{title}}

foto: Davide Ravera 

______________________________________

visionlogo-alt01

Per i Vision Divine, invece, quella di questa sera altro non è che una conferma della loro bravura e con l’ingresso del nuovo batterista sono diventati, se possibile, ancora più spettacolari.
La potenza con cui Mike Terrana “aggredisce” i tamburi, lascia sicuramente stupefatti, le sue evoluzioni ed acrobazie incantano un pubblico che applaude fino a spellarsi le mani.
Fabio Lione non ha certo bisogno di presentazioni e non ci stupiamo se, grazie alla sua regale vocalità, molte sono le band che si avvalgono dei suoi servigi. E poi a completare questo magnifico quadro ci sono Olaf Thorsen e Federico Puleri alle chitarre, Andrea Torricini al basso e Alessio Lucatti alle tastiere: l’Italia può essere orgogliosa di loro.

Setlist:

  1. Intro / Dream Maker
  2. Beyod The Sun And Far Away
  3. God Is Dead
  4. The Streets Of Laudomia
  5. Secret / Coulours
  6. Violet Loneliness
  7. Drum Solo (Mike Terrana)
  8. Mermaids From Their Moon
  9. Message To Home
  10. The House Of The Angels
  11. Taste Of Goodbye
  12. Send Me An Angel

VISION DIVINE lineup:

  • Fabio Lione – Vocals
  • Olaf Thorsen – Guitar
  • Federico Puleri – Guitar
  • Andrea “Tower” Torricini – Bass
  • Alessio Lucatti – Keyboards
  • Mike Terrana – Drums
{{title}} {{title}}

foto: Davide Ravera