Tothem – al Defrag sotto il segno dei “Gemelli”

TOTHEM + MADISON PRO
live @ Defrag, Roma
– venerdì 17 giugno 2016 – 

LIVE REPORT •

Il 17 giugno si è tenuta al Defrag di Roma la presentazione del secondo album dei Tothem “Gemini”.  La band romana dopo la tournée internazionale torna nella città natale per il release party, dove trova un locale pieno sia in ordine di partecipanti che di entusiasmo.

Madison Pro
Ad aprire la serata ci pensano i Madison Pro, giovane band hard rock romana con interessanti venature melodiche, capitanati dal noto Marco Palazzi, eccellente vocalist e intrattenitore. Il gruppo dimostra di avere brani interessanti, ben suonati e arrangiati, non scontati (cosa difficile nel genere proposto) e con musicisti preparati. Il pubblico apprezza la performance esaltata certamente da un’ottima acustica e sound di un rinnovato Defrag che merita oggi ancor di più uno spazio nel panorama romano.
Dopo 45 minuti di esibizione i Madison Pro lasciano spazio agli headliner.

Setlist:

  1. All I Want
  2. Time For
  3. La Rosa Nel Deserto
  4. L’ingaggio
  5. Storm
  6. Scream
  7. Power Of Rock And Roll

MADISON PRO lineup:

  • Marco Palazzi – Vocals
  • Enrico Pullara – Guitar
  • Gian Luca Sbaraglia – Guitar
  • Matteo Tresoldi – Bass
  • Riccardo Prencipe – Drums
{{title}} {{title}}

foto: Andrea Di Liddo

____________________________________________________

Tothem
I Tothem, ormai rodati da una solida line up invariata da 6 anni, sono una realtà che attraverso un Melodic Metal caratterizzato da numerose venature di Rock, Prog e Classica sono riusciti ad attirare l’attenzione del pubblico estero. Il nuovo album “Gemini”, uscito per l’etichetta tedesca Hellion Records, è un lavoro compatto e maturo, che si apprezza anche dal vivo.  La scaletta, di un’ora e trenta circa, spazia dai classici del primo album “Beyond The Sea” (da “Rescue A Light Of Soul” passando per “Run To You”) ai nuovissimi di “Gemini” (da segnalare “Die A Thousands Lives, “Liar” e “L’essenza”.
Non sono mancate le cover, ben tre: la prima è stata una bellissima reinterpretazione di “Cavallo Bianco” dei Matia Bazar prima maniera progressive, canzone nelle corde della brava Roslen Bondì (a mio avviso una tra le voci più interessanti in Italia) e che testimonia la cultura musicale dei ragazzi. La seconda ha visto l’esecuzione dell’ormai famosissima rivisitazione di “The Rains Of Castamere” tratta dalla serie TV americana “The Game of Thrones”. Sul palco a fare da spalla a Roslen torna Marco Palazzi dei Madison Pro. Il risultato finale è da brividi, con il pubblico in visibilio. Ultima, per la gioia dei presenti che l’hanno cantata a squarciagola, è la cover di “Carrie” degli Europe che ha visto la partecipazione accanto a Roslen di Enzo Sisma (Hardsnake e Static Fanatic) che, oltre a cantarla, ha fatto da direttore d’orchestra dirigendo il coro del pubblico con grande mestiere.
Al termine della serata rimane la sensazione di aver partecipato ad un Live veramente ben organizzato, con i Tothem in grandissima forma e un’ottima partecipazione del pubblico, che senza ombra di dubbio ha apprezzato le nuove sonorità proposte con il nuovo album.

Setlist:

  1. Liar
  2. Rescue
  3. Smile Again
  4. The Other Half
  5. The Witch
  6. Legacy
  7. Cavallo Bianco (Matia Bazar cover)
  8. Run To You
  9. Light Of Soul
  10. Gemini
  11. Die A Thousands Lives
  12. Soul Mates
  13. The Rains Of Castamere (Game Of Thrones cover)
  14. L’Essenza (To-Them)
  15. Cross The Line
  16. So Close So Far Away
  17. Carrie (Europe cover)
  18. The Truth Behind

TOTHEM lineup:

  • Roslen Bondì – Vocals
  • Mark Cyril – Electric Guitar and Backing Vocals
  • Marco Minno – Piano, Keyboards and Synth
  • Leonardo Ricci – Bass Guitar
  • Andrea Cimino – Drums and Percussions
{{title}} {{title}}

foto: Andrea Di Liddo