GREG HOWE – virtuosismi a teatro

GREG HOWE TRIO
live
@ Teatro Mangoni, Isola del Liri (FR)
– lunedi 8 ottobre 2018 –

 

LIVE REPORT •

Ormai sembra che Isola Del Liri non sia più solamente un punto di riferimento allettante ed attrattivo per la gente delle zone circostanti, bensì diviene un centro magnetico anche per grandi artisti di fama mondiale! La forza centripeta della musica in questa pittoresca cittadina continua ad attrarre un pubblico sempre più ampio da tutta la provincia e regione, acquistando sempre più fama e notorietà. Cosa c’è al centro di questo allettante magnetismo? La risposta è ormai scontata: INDUSTRIE SONORE, un nome che diviene sempre più una garanzia! Continua senza freni a macinare nomea e grande considerazione la locomotiva della coppia Simone Fiorletta e Marco Di Folco, sui binari del successo; oltre che grandi organizzatori di ottimi eventi e fenomenali artisti con una profonda passione, Marco e Simone sono costruttori di sogni con un immensa umiltà e invidiabile professionalità, che continuano a costruire, mattone su mattone, sul suolo del successo, realizzando lo schema di una risonante popolarità. Il duo non si stanca mai di farci vivere vere e proprie emozioni tramite le loro ammirabili serate, e neppure questa volta hanno voluto farci respirare, portando nella calda e accogliente città di Isola Del Liri, niente di meno che: Greg Howe Trio! Direttamente dalla Pennsylvania arriva il chitarrista del fusion rock per eccellenza, un grande nome che mai ci saremmo aspettati di vedere nel nostro piccolo paese centro italico, ma eccolo qui; tra tecnicismi e virtuosismi funky, jazz, rock e heavy metal, Greg non lascia il pubblico a bocca asciutta, regalando uno spettacolo con i fiocchi, accompagnato dal batterista nostrano Gianluca Palmieri e Ernest Tibbs alle quattro corde. Il Teatro Mangoni diviene ancora una volta sede di una strabiliante serata!

GREG HOWE
Calda al punto giusto, la serata non tarda a cominciare: come di consueto (e segno di gran rispetto) vediamo il nostro Simone Fiorletta salire sullo stage per ringraziare calorosamente tutti gli accorsi all’evento, per poi presentare la band che sta per incendiare gli animi dell’intera sala! Invidiabile la nonchalance con la quale sale sul palco il Greg Howe Trio, ma non c’è da meravigliarsi: si ha un estrema agitazione e ansia da prestazione se non si conosce a fondo il proprio lavoro, con la paura costante di sbagliare, ma ovviamente per Greg non è affatto così, ed è per questo che dopo un piccolo saluto e una lieve presentazione, comincia a far tremare l’intero stabile con la sua mostruosa tecnica sonora! Un impatto che non ha precedenti, che il pubblico coglie al balzo! Questo magnetismo sonoro provoca un ammutolimento collettivo: durante la masterclass gli accorsi alla serata rimangono a bocca aperta, non un cenno o segno di vita, come ipnotizzati dal profondo sound tecnico che, come un onda, prende l’intera sala trasportandola in un musicale, calmo ed armonioso mare aperto, dove regna il suono della chitarra di Greg; solamente tra un pezzo e l’altro il pubblico riesce a battere le mani e ad inneggiare un’altra botta di vita, voglioso di altri meravigliosi virtuosismi! Il drum solo di qualche minuto del nostro Gianluca Palmieri scatena una dose massiccia di adrenalina, immobilizzando il pubblico sulle poltrone, esterrefatto dalla sinuosa tecnica del drummer, senza parlare del curvilineo accompagnamento da parte di Ernest Tibbs con il suo prode basso! La maggior parte dei pezzi suonati sono estratti dai primissimi album della band, ciò affascina maggiormente l’enorme fascia di pubblico affezionata ai vecchi lavori di questo performante chitarrista. La magica serata procede senza interruzioni, solamente qualche piccola introduzione tra un pezzo e l’altro; il resto, cari i miei lettori, è storia! Come una leggiadra ma penetrante melodia, ancora una volta Marco Di Folco e Simone Fiorletta riescono ad entrare nei cuori delle persone, leggendo i desideri sulle lavagne dei loro animi, per prenderli e renderli reali. Industrie Sonore ha colpito ancora!

GREG HOWE TRIO line up:

  • Greg Howe – guitar
  • Gianluca Palmieri – drums
  • Ernest Tibbs – bass
{{title}} {{title}}

foto: Luigi Cianfarano