ATTILA – party-core al Legend

ATTILA + ESKIMO CALLBOY + THE BROWNING
live @ Legend Club, Milano
– mercoledì 31 ottobre 2018 –

LIVE REPORT –

Una serata particolare quella del 31 ottobre al Legend Club di Milano, un mix di MetalCore, Rap e musica elettronica è ciò che risuona nel locale. Gli Attila, accompagnati, da Eskimo Callboy e The Browning, sono pronti a divertire i propri fan in una serata indimenticabile!

THE BROWNING
I primi a salire sul palco sono i The Browning. Gli americani caricano il pubblico con il loro Electronicore che trae evidentemente ispirazione dai tedeschi Eskimo Callboy, un’accoppiata vincente dunque quella della serata. Le sonorità aggressive del MetalCore e la potente voce di Johnny McBee si alternano a parti di musica elettronica associate a giochi di luci davvero spettacolari. I The Browning dunque si rivelano un ottimo inizio di serata.

Setlist:

  1. Isolation
  2. Pure Evil
  3. Final Breath
  4. Carnage
  5. Dragon
  6. Geist
  7. Bloodlust
  8. Disconnect

THE BROWNING line-up:

  • Johnny McBee – Vocals, Programming
  • Collin Woroniak – Bass, Vocals
  • Brian Moore – Guitar
  • Cody Stewart – Drums
{{title}} {{title}}

foto: Beppe Scordio

____________________________________

ESKIMO CALLBOY
Come ben notiamo, molti tra i presenti sono qui per loro: le leggende dell’Electronicore tedesco sono pronte a salire sul palco. Quello creato dagli Eskimo Callboy è uno spettacolo sicuramente non da tutti i giorni. Luci davvero scenografiche, chitarre taglienti e beat rapidi sono accostate alle poderose voci di Sebastian Biesler e Kevin Ratajczack in modo magistrale. I fan sono in visibilio e l’atmosfera si scalda maggiormente quando i tedeschi permormano i loro grandi classici. Lo show si conclude con una hit assoluta, “MC Thunder”. Un concerto memorabile, una band dalla grande esperienza che sa come regalare forti emozioni ai propri fan.

Setlist:

  1. Back In The Bizz
  2. My Own Summer
  3. We Are The Mess
  4. Shallows
  5. The Devil Within
  6. New Age
  7. Muffin Purper-Gurk
  8. VIP
  9. The Scene
  10. Is Anyone Up
  11. Crystals
  12. Best Day
  13. MC Thunder

ESKIMO CALLBOY line-up:

  • Sebastian “Sushi” Biesler – Vocals
  • Kevin Ratajczack – Vocals, Programming, Keyboards
  • Daniel “Danskimo” Haniß – Guitar
  • Pascal Schillo – Guitar
  • Daniel Klossek – Bass
  • David Friedrich – Drums
{{title}} {{title}}

foto: Beppe Scordio

____________________________________

ATTILA
Ecco il momento tanto atteso, gli Attila si preparano a salire sul palco per dare inizio a quella che sarà una grande festa. La band capitanata da Chris Fronzak, meglio conosciuto come Fronz o Fronzilla, è amata alla follia dai propri fan, probabilmente per il loro stile inusuale: un MetalCore con influenze Rap e Alternative. Tutto ciò contribuisce a creare uno spettacolo unico nel suo genere, che alterna breakdown pesanti a parti Rap con cantato in scream in cui Fronzilla mostra tutta le sua tecnica e il suo carisma. Non mancano certamente mosh-pit ed anche un paio di wall of death, che divertono senza dubbio i presenti. il fascino di questa band è inarrivabile, probabilmente unico, e si può facilmente capire anche dai volti soddisfatti dei presenti a fine concerto. Lo show si conclude con la nuovissima “Pizza” che, diciamolo, in terra italiana ottiene quell’elemento in più che la rende affascinante quanto divertente. Un bellissimo concerto per tre band davvero originali e innovative.

Setlist:

  1. Three 6
  2. About That Life
  3. Callout
  4. Middle Fingers Up
  5. Shots For The Boys
  6. Bulletproof
  7. Party With The Devil
  8. Rage
  9. Moshpit
  10. Blackout
  11. Proving Grounds
  12. Public Apology
  13. Pizza

ATTILA line-up:

  • Chris “Fronz” Fronzak – Vocals
  • Chris Linck – Guitars
  • Kalan Blehm – Bass, Vocals
  • Bryan McClure – Drums
{{title}} {{title}}

foto: Beppe Scordio